Una nuova struttura a Rivanazzano Terme (PV), nata dalla professionalità della Casa di Cura Villa Esperia e pensata per un’offerta di salute integrata al territorio

È online il nuovo sito del Sorbo Rosso, una nuova struttura ai piedi delle colline di Salice Terme dedicata alle Cure Intermedie. Una realtà innovativa sul territorio, nata dall’impegno e dalla volontà della Casa di Cura Villa Esperia che da 65 anni opera nel campo della riabilitazione e della salute.
Il Sorbo Rosso, con i suoi 66 posti letto, offre all’utente e alla famiglia interventi specifici nella sfera sanitaria, riabilitativa ed assistenziale successivamente ad un evento acuto oppure dopo un episodio di riacutizzazione. Si arricchisce così l’offerta socio-sanitaria sul territorio, con una struttura innovativa che permette di affrontare situazioni non gestibili né in ospedali né al domicilio del paziente.
L’obiettivo della Casa di Cura Villa Esperia, con questo nuovo centro, è completare il percorso di cura dell’utente, migliorandone lo stato di salute e favorendone il reinserimento nel proprio contesto sociale o lavorativo; anche attraverso un supporto ai famigliari di riferimento.
Parole chiave del Sorbo Rosso sono centralità del paziente e comfort.
Un contesto di design con funzionalità alberghiere di alto livello, infatti, accoglie il paziente insieme ad un team multiprofessionale formato da medici specialisti (geriatra, cardiologo, fisiatra, neurologo, ecc.), infermieri professionali, fisioterapisti, logopedisti, terapisti occupazionali, dietiste, psicologi, musicoterapisti, educatori, ecc.